zufolo

zufolo

('tsufolo)
nome maschile
1. strumento simile al flauto suonare lo zufolo

ZUFOLO.

Strumento di fiato rusticale, con che si zufola, fatto a guisa di flauto. Lat. gingrus. Gr.
Rosaio della vit. Filip. P. La vendetta de' fanciulli, a' quali mostriamo il zufolo, ed egli crede, che sempre gli duri, quando s' avvede, che gli manca il suono, ed egli lo rompe.
Morg. E che tu intenda a un fischiar di zufolo. E appresso. E non voglio, oste mio, come 'l Gigante, Far degli orecchi zufolo a rovaio.
E altrove. Zufoletto. E altrove.
Morg. E chi sonava tamburo, e chi nacchera, Baldosa, cicutrenna, e zufoletto.
Fare il zufolino a' cavalli, è il fischiare pian piano, per allettargli a bere.
Morg. E guazza quella, com' un' anitrino, E faceva a' cavalli il zufolino.
Traduzioni

zufolo

flageolet

zufolo

caramillo

zufolo

pipeau

zufolo

flauta

zufolo

[ˈtsufolo] sm (Mus) → flageolet