abbraciato

ABBRACIATO,

Infocato, acceso. Lat. ignitus, incensus. Qui è metaf.
Virg. En. M. Intanto Cassandra era tirata per le trecce, fuori del tempio di Minerva, e levava al Cielo gli abbraciati occhi.
Medit. arb. croc. La Beata Maria Maddalena era abbraciata, e ardeva di tanto incendio d' amor divino, e di tanto affetto, e disiderio si struggea tutta, che, ec.