acerbità

ACERBITÀ

acerbezza, ma in senso metaforico. Lat. acerbitas, asperitas.
Filoc. lib. 3. 102. Mi fa della sua vita dubitare l' acerbità del mio Padre.
Com. Dan. Purg. 11. Nullo male è in questo mondo, lo qual si possa assomigliare a quelli, in acerbitade.
Amet. 34. Quanto più verso me la sua acerbitade indurava.
Accademia della Crusca © 1612
Traduzioni

acerbità

киселина, озлобление

acerbità

aigreur