aguzzare

(Reindirizzato da aguzzasti)

aguzzare

(agu't:sare)
verbo transitivo
1. rendere appuntito aguzzare una matita
2. figurato rendere più attivo aguzzare l'appetito
sforzarsi di vedere meglio
sforzarsi per trovare la soluzione a un problema
Kernerman English Multilingual Dictionary © 2006-2013 K Dictionaries Ltd.

AGUZZARE

fare aguzzo, appuntare, far la punta. Lat. acuere, acutum reddere.
Amm. Ant. Schiumansi la bocca i porci salvatichi, e aguzzansi i denti.
Dan. Inf. 15. E sì ver me aguzzavan le ciglia, Come vecchio sartor fa nella cruna.
¶ Per metaf.
Bocc. n. 64. 7. Alla quale già amore aveva aguzzato, co' suoi consigli, lo 'ngegno.
E Lab. n. 19. Intanto la vista di quelli Aguzzati rendè chiara, che a me stesso, manifestamente scoprendosi, ec. e n. 118. incontanente prendono speranza, e aguzzano i desideri alla Signoria.
Petr. Canz. 48. 3. Sempre aguzzando il giovenil desio.
Diciamo in proverbio Aguzzare i suo' ferruzzi, che vale assotigliar lo 'ngegno. Onde il
Morg. Riscrisse adunque la Reina a Gano, che dovesse aguzzar tutti i suo' ferri.
E Aguzzarsi il palo in sul ginocchio. Far cosa con evidente rischio di farsi male. Lat. in suum malum lunam deducere.
Accademia della Crusca © 1612
Traduzioni

aguzzare

aguzar

aguzzare

acutiar, affilar, appunctar, ingeniar, stimular

aguzzare

ucunu sivriltmek

aguzzare

شحذ

aguzzare

선명하게

aguzzare

เหลา

aguzzare

[agutˈtsare] vtto sharpen
aguzzare la vista o gli occhi → to strain to see
aguzzare le orecchie → to prick up one's ears
aguzzare l'ingegno → to sharpen one's wits
il bisogno aguzza l'ingegno (Proverbio) → necessity is the mother of invention
Collins Italian Dictionary 1st Edition © HarperCollins Publishers 1995