ammendamento

AMMENDAMENTO

ammenda. Lat. emendatio.
Bocc. 50. 4. Poi veggendo, che questo, consumamento, più tosto che ammendamento, della cattività del marito potrebbe essere.
Sen. Pist. Questa fu la nostra follia, la quale non è ferma, ne costante a neuno ammendamento, ne bene.
Vegez. L' errore delle battaglie non riceve ammendamento, conciossia cosa, che la pena seguiti incontanente l' errore.
Cr. 2. 15. 6. Il campo forte tenace e stretto, e di malvage erbe ripieno, non si lavora ad ammendamento, e sottigliamento, se non per quattro arature.
Traduzioni

ammendamento

amendment

ammendamento

enmienda