apporre

(Reindirizzato da apponi)

apporre

(a'p:or:e)
verbo transitivo
mettere sopra, sotto o accanto a qlco apporre la firma su un documento apporre un timbro sulla lettera apporre il visto sul passaporto
Kernerman English Multilingual Dictionary © 2006-2013 K Dictionaries Ltd.

APPORRE

por sopra. Lat. apponere, adijcere.
Dan. Par. 16. Principio fu del mal della Cittade, Come del corpo, il cibo, che s' appone. E Par. 16. Sì che se non s' appon di die in die, Lo tempo va dintorno, con le force.
Cr. 3. 12. 1. Il loglio, o vero zizzania, ec. alle ferite putrefatte apposta, mondificale, e sanale.
¶ Per incolpare a torto, quello, che il Bocc. altrimenti disse, COR CAGIONE. Lat. vitio vertere, insimulare.
Bocc. n. 68. 14. Averle fatto male, e ora apporle questo per iscusa di se. E n. 27. 14. Io amai sommamente lo sventurato giovane, la cui morte è apposta al mio marito.
Dan. Inf. c. 24. E falsamente già fu apposto altrui.
G. V. 6. 23. 2. Fece abbacinare il savio huomo, Maestro Pier delle vigne, apponendogli tradigione.
¶ Per opporre, contraddire.
Passav. car. 10. Alla qual risposta non sappiendo apporre il padre, e i parenti, lasciaronlo in pace.
L' usiamo anche per indovinare, ma in signif. neutr. pass.
Morg. Margutte gli rispuose tra i capresti, E tra le scope, tu non t' apponesti.
Abbiamo in proverbio. Far caselle per apporsi: che è aggirare altrui con parole, per cavargli di bocca quel ch' huom disidera: tratta la metafora degli abbachisti, E caselle, sono certi piccoli spazi compresi da quattro linee, dentro a' quali si scrivon numeri, per certificarsi delle ragioni.
E Apporre alle pandette, o al Sale, di chi è solito biasimare qualunque cosa, per ottima, ch' ella sia.
Accademia della Crusca © 1612
Traduzioni

apporre

apposer

apporre

adjunger, aggregar, apponer

apporre

apor

apporre

anbringe

apporre

kiinnitettävä

apporre

접사

apporre

anbringa

apporre

[apˈporre] vt irreg (firma) → to append; (sigillo, nome) → to affix
Collins Italian Dictionary 1st Edition © HarperCollins Publishers 1995