aspramente

aspramente

(aspra'mente)
avverbio
con asprezza rimproverare aspramente qlcu lottare aspramente

ASPRAMENTE

con asprezza. Lat. acriter, asperè.
N. ant. 42. 1. Combattevansi aspramente alle spade, dismontati de' lor cavali.
Bocc. n. 41. 18. Nel suo pianto aspramente maladiceva l' amor di Cimóne. E n. 76. 15. E furonvene di quegli, che aspramente il ripresono.
Mor. S. Greg. Si sforzano di correggere i loro sudditi, non ragionando con tranquillità d' animo, ma d' inchinargli, aspramente comandando.
Passav. car. 29. San Giovanbatista aspramente visse in gran penitenza. [cioè austeramente.] Lat. duriter.
Traduzioni

aspramente

tartly, sharply

aspramente

âprement

aspramente

резко

aspramente

scharf

aspramente

рязко

aspramente

scherp

aspramente

kraftigt

aspramente

[aspraˈmente] avv (rimproverare) → harshly