auro

AURO

oro. Lat. aurum.
G. V. 11. 3. 14. Quando il capo dell' asin morto si vendè altrettanto auro, quando lo sterco colombino si comprò non poco argento. E num. 9. Perocchè di vero egli non erano auro, ne argento da provar nella fornace del fuoco.
Petr. canz. 7. 7. L' auro, e i topazj al Sol sopra la neve. E canz. 22. 1. Chi non ha l' auro, o 'l perde, Spenga la sete sua con un bel vetro.