cadevole

CADEVOLE.

atto a cadere. Labile, caduco, e non durabile. Lat. caducus.
M. V. 7. 39. Ne poter fuggìre a tempo le calamità innate nelle mortali, e cadevoli cose del Mondo.
lib. Am. Vita cadévole, vita che quanto più cresci, tanto più discresci.
Lib. sentenz. Arr. Tutte l' altre cose sono cadevoli, ma virtù è ficcata molto in entro.