circonstanza, o circunstanza

CIRCONSTANZA, o CIRCUNSTANZA.

Lat. circunstantia. Qualità accompagnante.
Dan. Purg. 33. Per tante circonstanze solamente.
Tes. Br. 8. 11. Ma per meglio schiarare ciò, ch' egli ha detto, dirà delle circonstanze. E appresso. Tutto quello, che dice, per circunstanze, mostra per esemplo.
¶ Per luogo contiguo. Lat. circunstanzia.
G. V. 8. 58. 1. Simile avvenne in Brabante, in Analdo, e in tutte lor circonstanze.
Com. Inf. 25. Trovò nelle circonstanze del Monte Aventino, che alle sue vacche era risposto.
Cr. lib. 2. 23. 30. Ogni circonstanza di ramucelli si dee rimuovere.
Accademia della Crusca © 1612