conghiettura

CONGHIETTURA.

indizio di cose, che si pensi, che possano intervenire, fondato in su qualche apparente ragione. Lat. coniectura.
Lab. 298. Conghietture prese da parole, da non forse troppo savia, e nociva persona udite.
M. V. 10. 74. Affermavano che morto fosse, per molti indizj, e conghietture.