cortile

cortile

Spazio nell'interno degli edifizi per lo più contornato da porticati.

cortile (moschea a cortile)

Moschea la cui la sala della preghiera è collocata sul lato opposto all'ingresso del cortile.
Vedi anche moschea.

cortile

(kor'tile)
nome maschile
1. piazzale di una casa di campagna animali da cortile
2. area scoperta su cui si affacciano uno o più edifici giocare in cortile il cortile della scuoladel palazzo

CORTILE.

lo stesso che corte di casa, e dicesi, per lo più, delle case grandi, o palagi. Lat. impluvium.
Bocc. introd. n. 47. In sul colmo del quale era un palagio, con bello, e gran cortíle nel mezzo.
G. V. 11. 93. 9. Sanza i ricchi palagi, torri, e cortili, giardini murati, più di lungi alla Città.
Traduzioni

cortile

cour, préau

cortile

палата

cortile

dvůr

cortile

gård, gårdsplads, have

cortile

patio, corral

cortile

hayât, mohavvaté

cortile

area, corte

cortile

ua, zizi

cortile

avlu, alan

cortile

piha

cortile

dvorište

cortile

中庭, 庭

cortile

구내, 안뜰

cortile

pátio, quintal

cortile

gård, gårdsplan

cortile

บริเวณบ้าน, สนามรอบบ้าน

cortile

sân, sân nhỏ

cortile

庭院, 院子

cortile

החצר

cortile

庭院

cortile

[korˈtile] sm (di edificio, all'interno) → (court)yard; (davanti) → forecourt; (all'esterno, dietro) → yard; (di cascina) → farmyard