cozzare

(Reindirizzato da cozzar)

cozzare

(ko't:sare)
verbo intransitivo aus. avere
1. urtare violentemente cozzare contro il muro
2. figurato essere in contraddizione Le tue parole cozzano con la realtà.

cozzare


verbo transitivo
battere contro qlco cozzare la testa contro il muro
Kernerman English Multilingual Dictionary © 2006-2013 K Dictionaries Ltd.

COZZARE.

è il percuotere, e ferire, che fanno gli animali cornuti con le corna. Lat. cornu ferire, cornu petere. Gr.
Cr. 9. 61. 2. Si dee prender cura, che non istieno stretti, o che non si feriscano, o che non si cozzino.
Dan. Inf. 32. Come duo becchi, Cozzaro insieme, tanta ira gli vinse.
¶ Per metaf. percuotere, urtare. Lat. urgere, percutere.
M. V. 5. 78. Forniti di molte scale, e bolcioni ferrati, da cozzare le mura della Città.
Bocc. n. 17. 17. Non avendo mai saputo con che corno gli huomini cozzano.
E si dice anche degli huomini, Cozzare insieme, quando vengono in dissensione, che anche si dice, urtare.
Accademia della Crusca © 1612
Traduzioni

cozzare

collider, confliger, dar un colpo a, percuter

cozzare

çarpmak, tos vurmak

cozzare

冲突

cozzare

衝突

cozzare

충돌

cozzare

[kotˈtsare]
1. vi (aus avere) (animali, con le corna) → to butt; (veicoli) → to collide (fig) (caratteri, idee) → to clash
cozzare contro un muro → to crash into a wall
2. vt (fig) cozzare il capo contro il muroto bang one's head against a brick wall
Collins Italian Dictionary 1st Edition © HarperCollins Publishers 1995