crapula

CRAPULA.

soverchio mangiamento. Lat. crapula. Gr.
Tes. Br. 7. 29. Lo secondo uficio è, che l' huomo non cheggia troppo preziose vivande, che crapule, ed ebbrezze non sono senza lordura.
E da CRAPULA CRAPULARE. Gr.
Accademia della Crusca © 1612
Traduzioni

crapula

crapulence

crapula

crápula