di rado

DI RADO.

posto avverbialm. con molto intervallo. Lat. rarò.
Bocc. n. 30. Alcuna volta le soddisfacea, ma si era di rado, che ec.
G. V. 12. 8. 12. Con cittadini avea di rado consigli, e poco gli prezzava.
Dan. Inf. c. 9. Questa quistion fec' io, e que' di rado, incontra mi rispose.
M. V. 8. 24. I grandi, e potenti cittadini, ec. vi tornavano di rado.
Accademia della Crusca © 1612
Traduzioni

di rado

rarement