dipignere

DIPIGNERE.

rappresentar, per via di colori, la forma, e figura d' alcuna cosa. Lat. depingere, pingere.
Bocc. nov. 55. 3. Niuna cosa dalla Natura madre, ec. Che egli con lo stile, e con la penna, o col pennello, non dipignesse. E nov. 8. 7. Saprestimi voi insegnar cosa alcuna, che mai più non fosse stata veduta, la quale io potessi far dipignere, nella sala di questa mia casa?
Dan. Inf. c. 17. Lo dosso, e 'l petto, e amendue le coste, Dipinte avea di nodi, e di rotelle.
¶ Per similit.
Dan. Purg. c. 2. Di maraviglia credo mi dipinsi. E Par. 4. Io mi tacea, ma 'l mio desir dipinto M' era nel viso.
Petr. canz. 18. 4. Vedete ben quanti color dipigne Amor sovente, in mezzo del mio volto.
Direbbesi ancora, per, descriver perfettamente.
Accademia della Crusca © 1612