dirittezza

DIRITTEZZA.

astratto di diritto, da alcuni si dice in. Lat. rectitudo.
Com. Inf. c. 4. La quarta generazione è la forma della figura, dirittezza, e chinatezza aspro, soave, raro, e spesso.
Espos. salm. Confesserò te nella dirittezza del cuore.