discadere

DISCADERE.

scemare, diminuire, venire al poco, andare in basso. Lat. deficere, imminui, ruere.
Liv. M. Tanto è cresciuta, che sua grandezza non puote oggi mai durare, e già comincia a discadere.
Sen. Pist. Ora è subitamente discaduto, e fallito, e venuto meno.
Tes. Br. 7. 34. Forza, sanza consiglio, discade per sua pesanza.