disviato

DISVIATO.

add.
Sen. Pist. E tu che mostri la lumiera di verità a coloro, che sono sbarattati, e disviati.
S. Grisost. Come revoca, e invita a penitenzia un suo amico, ch' avea nome Dimofilo, ch' era disviato.
Petr. Son. 282. Ch' allo stile, onde morte dipartille, Le disviate rime ha ricondotte. E Son. 314. Soccorri all' alma disviata, e frale.
M. V. 3. 6. Le cose disviate con alcun mezzo, più tosto si congiungono a unità, e a concordia.
Dan. Par. 12. Lo popol disviato si raccorse.