dubbiare

DUBBIARE.

non si risolvere, stare in dubbio, ambiguo, dubitare. Lat. dubitare, ambigere.
Petr. Son. 125. Facean dubbiar se mortal, donna, o diva, fosse.
Dan. Purg. 3. E stetter fermi, e stretti, Come a guardar chi va dubbiando stassi. E Inf. 11. Che non men, che saver dubbiar m' aggrata. E Purg. 18. Ma ciò m' ha fatto di dubbiar più pregno.
¶ Per temere, aver paura, sospetto. Lat. trepidare, vereri.
Salust. Iug. R. Gli spaventati dubbiavano in ciascun luogo.
Dan. Purg. 20. Tal che 'l maestro in ver di meo si feo, Dicendo: non dubbiar, mentre io ti guido.