elitropia

ELITROPIA.

Pietra preziosa, di color verde, simile a quel dello smeraldo, ma chiazzata, o tempestata di gocciole rosse, delle virtù, e qualità della quale, vedi Plinio, Solino, e Alberto Magno. Lat. heliotropium.
Bocc. n. 73. 7. L' altra è una pietra, laquale, noi altri lapidarj, chiamiamo Elitròpia.
Dan. Inf. c. 24. Correvan genti nude, e spaventate, Senza aspettar pertugio, o elitrópia.
Buti. Questa è una pietra, che secondo che dice il lapidario, vale contr' a' veleni.
Diciamo anche ELITROPIA a quell' erba, che sempre si volge inverso l' occhio del Sole, onde, da tale effetto, è detta anche GIRASOLE. Lat. heliotropium. Gr. Ed è anche, chiamata CLIZIA.
0 Volgesi Clizia pallidetta al Sole.