forcella

forcella

(for'tʃɛl:a)
nome femminile
1. mecc. pezzo meccanico a forma biforcuta forcella della bicicletta
2. biforcazione di un tronco o un ramo ramo a forcella
3. valico montano oltrepassare una piccola forcella rocciosa
Kernerman English Multilingual Dictionary © 2006-2013 K Dictionaries Ltd.

FORCELLA.

Dim. di forca. Lat. furcula.
Cr. 4. 14. 3. E poi i tralci si stendano, e, intra vite, e vite, una forcella piccola si ponga [cioè un legno, o palo biforcato]

FORCELLA.

La bocca dello stomaco, dove finiscon le costole.
Maestr. Aldobr. E sì come di mangiare concorde, mellóni, lomie, muliache, pesche, mele di state a digiuno, per lo gran caldo, per la forcella, e per lo fegato caldo, raffreddare. E appresso. Che l' huom senta la forcella leggiere, perciocch' ella non puote nemica cuocere appunto insieme.
Tes. Br. 5. 41. Ma quando ella si cognosce, che 'l pasto non è tutto consumato dentro alle sue forcelle, sì gli fa noia.
¶ Per fauce.
Mor. S. Greg. Ecco io ho aperta la mia bocca, e la mia lingua parlerà nelle mie forcelle.
Accademia della Crusca © 1612
Traduzioni

forcella

hairpin, staple, fork

forcella

Gabel

forcella

horquilla

forcella

appoio, furca

forcella

fourche

forcella

вилка

forcella

vork

forcella

تفرع

forcella

widelec

forcella

вилица

forcella

מזלג

forcella

フォーク

forcella

포크

forcella

gaffel

forcella

[forˈtʃɛlla] sf (gen) (Tecn) → fork; (per capelli) → hairpin; (di volatile) → wishbone; (di monte) → pass
Collins Italian Dictionary 1st Edition © HarperCollins Publishers 1995