fracidiccio

FRACIDICCIO.

Sust. Che tiene del fracido, o tende al fracido. Lat. putre, putredum.
Cr. 5. 14. 3. Dopo i tre anni, si deono potare, e purgare d' ogni purgazione, e fracidiccio. E cap. 19. 4. Si tagli, e rimuova da esse ogni fracidiccio. E lib. 5. 39. 2. Ricidendo quelle cose, che sono da purgare nella radice, cioè il fracidiccio, e mal nato.

FRACIDICCIO.

Add. che tiene, o tende al fracido. Lat. subputridus, putris.
Pallad. Ma sia terra fracidiccia, e sia quasi nera, e per se medesima sufficiente a producere erba.