fratta

FRATTA.

Borroncello.
Liv. M. Le vie, onde l' huomo vi salia, erano aspre, e piene di buscioni, e di fratte.
Oggi più comunemente s' usa in significato di macchia, o siepe. Lat. sepes.
Firenz. Canz. Civett. E secur per le fratte, e per le valli, I pettirossi se ne vadan poi.
¶ Dicesi: Egli è per le fratte, quando uno è condotto a mal termine, per la povertà. Lat. de eo actum est, ec.
Traduzioni

fratta

brake, thicket

fratta

fratta

fratta

Fratta

fratta

弗拉塔

fratta

弗拉塔

fratta

Fratta

fratta

fratta

fratta

[ˈfratta] sfthicket