gentilotto

GENTILOTTO.

Propriamente Signor di castella, al quale diremmo anche Signorotto, e gentil' huomo di grande autorità. L. dynastes. Gr.
M. V. 2. 47. I loro Principi, e gli altri gentilotti, cominciarono a ricettare i malandrini.
Bocc. n. 76. 9. Ben farai con pane, e con formaggio a certi gentilotti, che ci ha.