granmerce

GRANMERCE.

Parola ringraziatoria, di favore, o di cosa ricevuta da altrui.
Bocc. nov. 74. 7. Tutto lieto disse. Madonna granmercè.
Lo diciamo anche a chi ci profferisce, che che si sia, ancorchè non l' accettiamo, ringraziandolo con tal parola. I Greci dicevano che vale in lat. Bene est, o vero bene se habet. Flos. c. 92. E perchè noi diciamo, s' io sto fresco, s' io son condotto. Lat. Si dijs placet.
Bocc. g. 6. p. 7. Credi tu sapere più di me tu, che non hai ancora rasciutti gli occhi? Granmercè; non ci son vivuta in vano io, no [cioè io starei fresca]