impronto

(Reindirizzato da impronte)

IMPRONTO.

Add. importuno. Lat. importunus.
Bocc. n. 74. 15. E in così fatta guisa la valente donna si tolse da dosso la noia dello impronto.
Dittam. Quanto noiose al tempo delle frutta, E impronte le mosche erano a noi, La gente della Terra acerba, e brutta.
¶ Diciamo in proverb. Lo 'mpronto vince l' avaro, che è quando uno ottiene, che che sia da un' altro, per pura improntitudine.

IMPRONTO.

Sust. V. A. instanzia, importuna richiesta.
Tes. Br. 8. 6. E 'l suo impronto è di quattro maniere, o per conoscenza, o per rimutanza, o per vendetta, o per comparazione.