indegnato

INDEGNATO.

Sdegnato, pien di sdegno, adirato. L. indignatus, iratus.
G. V. 10. 108. 1. Onde il Bavero era molto indegnato contr' a loro. E lib. 7. 54. 2. Il Papa contr' a lui indegnato, non fu poi suo amico.
Cr. 10. 2. 2. Lo Sparviere, ec. sopra alcuno indegnato, in tal maniera si pone. E cap. 5. 2. Quando non può aggiugner lo uccello, spesso indegnato si fugge.
Com. Inf. c. 18. Lasciò Medea, e prese per moglie Creusa figliuola di Creonte, Medea indegnata di ciò, uccise due figliuoli, ch' ella avea del detto Iasone.
Vit. S. Girol. I monaci indegnati contr' a lui, gli posono agguato.