inforzare

INFORZARE.

Divenir forte, acetoso. Lat. acescere, acidum fieri.
Cr. 4. 44. 1. Meglio si provvede, che 'l vino non inforzi, se si tenga in cella fredda.
¶ Per afforzare, rinforzare, fortificare. Lat. munire, fortificare.
Liv. M. Allora fu la Città temperata, e 'nforzata di sapere pace, e guerra mantenere. E appresso. Astenetevi voi di combattere, per inforzare il vostro diritto [cioè per migliorar condizione, o ragione]
Vale anche, divenuto acetoso, e forte.