innanzi

innanzi

(i'n:antsi)
avverbio letterario
1. in avanti farsi innanzi
figurato vivere alla meno peggio
da adesso in poi
2. in precedenza, in passato come detto innanzi

innanzi


preposizione letterario
1. davanti a Ho sempre quella visione innanzi agli occhi.
2. prima di innanzi sera
prima del tempo

INNANZI.

Preposizione. Serve al terzo, e al quarto caso: talora dinota a tempo, e val PRIMA. Lat. ante.
Petr. canz. 3. 5. E innanzi l' alba, Puommi arricchir dal tramontar del Sole. E cap. 8. Quale in sul giorno l' amorosa Stella suol venir d' Oriente innanzi al Sole.
Bocc. introd. n. 37. Sì come molti innanzi a noi hanno fatto.
¶ Talora per lo tempo a venire. Lat. infra.
G. V. 7. 13. 6. Come innanzi faremo menzione.
Bocc. n. 88. 9. Che pure una volta, dalla prima innanzi, non gli potè Biondello dire una parola. Qui diremmo anche, IN POI. Lat. praeter. E n. 77. 79. E da indi innanzi, e di beffare, e d' amare si guardò saviamente.
¶ Talora, luogo, e significa antecedenza.
Boc. n. 72. 6. scontrò Bentivegna del mazzo, con un' asin pien di cose innanzi.
¶ Talora significa ALLA PRESENZA.
Bocc. n. 73. 24. Ch' ella si guardasse d' apparirgli innanzi quel giorno.
Avere uno innanzi agli altri, denota talora Avere in più stima. Lat. pluris facere.
Bocc. n. 25. 12. Anzi t' ho sempre amato, e avuto caro, innanzi ad ogni altro.
Venire innanzi a uno: rappresentarglisi. Lat. occurrere.
Pet. Son. 143. Quando mi viene innanzi il tempo, e 'l loco.

INNANZI.

Avverbio. e val più tosto. Lat. Potius.
Bocc. n. 20. 18. Vuo' tu innanzi star qui per bagascia di costui, che a Pisa mia moglie? E nov. 50. 21. Io vorrei innanzi andar con gli stracci indosso, e scalza, ec. che ec.
Andare innanzi, talor significa mantenersi, crescere, avanzarsi. Lat. crescere, augeri.
Cr. 9. 69. 1. Gli agnelli nati innanzi al verno, vivono, e vanno innanzi. E lib. 5. 19. 2. L' ulivo, ec. benchè vi s' appigli, non vi va innanzi.
¶ Talora Avere effetto. Lat. effectum obtinere.
Bocc. n. 47. 19. Dove egli non volesse, vada innanzi la sentenza letta di lui.
Essere innanzi appresso a qualcuno: essergli in grazia, favorito. Lat. gratiosum esse.
G. V. 6. 55. 1. Mandò per li mercatanti Pisani, che allora erano là franchi, e molto innanzi al Re
Essere innanzi, significa talora, esser più vicino a ottenere.
G. V. 3. 2. 7. In quel tempo erano quegli di quel mestiere molto innanzi a gli ufici della Città.
Mettere innanzi, proporre, mettere in considerazione. Lat. ad aliquem referre.
G. V. 6. 79. 3. Misero innanzi al consiglio, che di necessità bisognava fare oste a Siena.
Più innanzi, talor significa, più oltre. Lat. ulterius.
Bocc. n. 65. 12. Volontà lo strinse di saper più innanzi.
Traduzioni

innanzi

forth, before, in front of it

innanzi

davor, voran

innanzi

ante, avante, in avante

innanzi

pierwszy

innanzi

ensimmäinen

innanzi

eerste

innanzi

första

innanzi

แรก

innanzi

첫 번째

innanzi

primeiro

innanzi

první

innanzi

[inˈnantsi]
1. avv
a. (stato in luogo) → in front, ahead; (moto a luogo) → forward, on
stare o essere innanzi → to be in front o ahead
farsi innanzi → to step forward
b. (tempo) → before, earlier
il giorno innanzi → the day before
d'ora innanzi → from now on
2. prep
a. (davanti) innanzi ain front of, before
lo giuro innanzi a Dio → I swear before God
b. (prima) → before
innanzi tempo → ahead of time
morire innanzi tempo → to die before one's time