insalatuzza

INSALATUZZA.

Dim. d' insalata, che è cibo d' erbe condíte con sale, aceto, e olio, e per lo più, crude, che si da in principio di mensa, alla quale comunemente si dice oggi in Lat. acetarium.
Bocc. n. 1. E molte volte avea avuto il disiderio d' avere cotali insalatuzze d' erbucce.
¶ Diciamo in proverbio. Una bella insalata principio d' una cattiva cena.
E Non essere alla insalata: si dice di chi, in qualche sua faccenda, gli resta, oltre al fatto, da fare assai. Lat. ne inter apta quidem.