intaccare

intaccare

(inta'k:are)
verbo transitivo
1. incidere una tacca in qlco intaccare il banco con il temperino
2. estens. consumare o deteriorare progressivamente La ruggine intacca il ferro.
3. medicina detto di malattia, aggredire un determinato tessuto o organo Il male ha intaccato il fegato.
4. figurato iniziare a consumare intaccare il patrimonio intaccare le riserve
5. figurato danneggiare la reputazione di qlcu intaccare l'onore di qlcu
Kernerman English Multilingual Dictionary © 2006-2013 K Dictionaries Ltd.

INTACCARE.

Far tacca, fare, in superficie, piccol taglio. Lat. incidere.
Maestr. Aldobr. Intaccato di sotto l' ale, a guisa, che n' esca il sangue.
Filostr. Qual poi, che dall' aratolo è intaccato Ne' campi il giglio [cioè riciso]
Bern. Orl. Non lo rompe, o lo 'ntacca, perch' è fino.
¶ E in proverbio. Chi non sa scorticare intacca la pelle, cioè, che chi vuol far quel, ch' e' non sa rovina, e guasta ogni cosa.
Accademia della Crusca © 1612
Traduzioni

intaccare

започвам, начевам, почвам

intaccare

damnificar, incider, leder

intaccare

паз

intaccare

[intakˈkare] vt
a. (sogg, ruggine) → to corrode; (acido) → to eat into
non vorrei intaccare i miei risparmi → I wouldn't want to break into my savings
b. (fare tacche in) → to cut into, nick
c. (infettare) (fig) (reputazione) → to affect, damage
Collins Italian Dictionary 1st Edition © HarperCollins Publishers 1995