intenebrire

INTENEBRIRE.

Empiersi di tenebre, d' oscurità, offuscarsi. Lat. Hebetari, oscurari.
Com. Inf. c. 17. Ma quando il disavventurato Fetonte guardoe la Terra, impallidie, e subitamente gli tremarono le ginocchia, e intenebrigli la veduta.
¶ Per metaf.
Pist. S. Girol. Genera spine, e triboli di libidine, e la mente s' intenebrisce, e diventa pigra [cioè si confonde, e perde il lume della ragione]