interporre

(Reindirizzato da interponente)

interporre

(inter'por:e)
verbo transitivo
1. porre in mezzo interporre una barriera
2. figurato mettere avanti per impedire o condizionare qlco interporre delle complicazioni
3. far valere il proprio potere per influenzare una situazione e sim. interporre la propria autorità
4. diritto avanzare un'azione per impedire che una sentenza diventi esecutiva interporre ricorso interporre appello

INTERPORRE.

Tramezzare, inframmettere, porre tra l' una cosa, e l' altra. Lat. interponere.
Passav. 24. Che interponga il merito della sua passione.
E in signif. neutro pass. entrar di mezzo, tramettersi.
Bocc. n. 41. 33. Ultimamente interponendosi, e nell' un luogo, e nell' altro gli amici, e i parenti di costoro. E nov. 66. 3. A dare al loro amor compimento, molto tempo non s' interpose [cioè non passò] E lett. Chi adunque s' interporrà?
Dan. Par. 29. Un dice che la Luna si ritorse Nella passion di Cristo, e s' interpose, Perchè 'l lume del Sol giù non si sporse.
Traduzioni

interporre

interpose

interporre

interposer

interporre

interponer

interporre

[interˈporre] vb irreg
1. vt
a. (ostacoli, difficoltà) interporre qc a qcto put sth in the way of sth; (influenza) → to use
ha interposto i suoi buoni uffici per aiutarlo → he used his good offices to help him
b. interporre appello (Dir) → to appeal
2. (interporsi) vip (intervenire) → to intervene
interporsi fra (mettersi in mezzo) → to come between