intrarompere

INTRAROMPERE.

Interrompere.
Filoc. lib. 5. 88. Disavvedutamente l' uno le novelle dell' altro intrarompeva.
Liv. dec. 3. Quando vide la schiera essere intrarotta [cioè rotta, e sbaragliata]