intraversare

INTRAVERSARE.

Porre a traverso. Lat. intraversum ponere.
Tav. Rit. Allora intraversò lo corpo di suo compagno, insuso lo cavallo.
Fav. Esop. Che tu m' aiuti di sanarmi d' un' osso, che mi s' è intraversato in gola.
Mess. Cino Rim. Avvegnachè crudel lancia intraversi Nell' alma.
¶ Per uscir della via retta, cioè del giusto. Lat. a recto aberrare.
Salust. Iug. R. Il quale agio eziandio gli huomini mezzani, per isperanza di preda, fa sovente intraversare.
¶ Per opporsi. Lat. adversari
G. V. 7. 138. 1. Si s' intraversarono, e cercarono, co' detti Tedeschi, il detto trattato.