la ove

LA OVE.

Lo stesso che là onde, o dove.
Bocc. n. 47. 19. Là ove Teodoro era ancora tutto pauroso della morte.
Dan. Inf. c. 32. Così 'l Sovran li denti all' altro pose, là 've 'l cervel s' aggiugne con la nuca.
Petr. Son. 186. Mi riconduce disarmato al campo, là 've sempre son vinto.