languire

(Reindirizzato da languisse)

languire

(lan'gwire)
verbo intransitivo aus. avere
1. essere privo di forze, di energia languire per la fame L'economia langue.
2. figurato logorarsi interiormente languire di passione
3. figurato esaurirsi a poco a poco La luce languì lentamente.

LANGUIRE.

Sveníre, mancar di forze, infiebolire, perdere il vigore, divenire afflitto. Lat. languescere, languere.
Bocc. Introd. n. 15. Quasi abbandonati, per tutto languieno. E canz. 6. Deh dolgati per me del mio languíre.
G. V. 9. 105. 3. E quei traditori, che gli aveano renduta Santa Maria a Monte, per sospetto, menò a Lucca in prigione, e, languendo, gli fece morire [cioè con istento]
Dan. Par. 16. Quaggiù, dove l' affetto nostro langue. E Inf. c. 29. Ch' era a veder, per quella oscura valle, languir gli spirti, per diverse biche.
Petr. Son. 27. Ma perchè pur languir? Di noi pur fia quel che ordinato è già [cioè affliggersi] Lat. se afflictare. E canz. 42. Come fior colto langue. E canz. 29. Che memoria dell' opra anco non langue.
Traduzioni

languire

enlanguescer

languire

schmachten

languire

velki

languire

languidecer

languire

deperir, languer

languire

tyna

languire

zayıf düşmek

languire

Dheela paRna, ghulna, jhukna, kumlaana

languire

يرزحون

languire

wegkwijnen

languire

[lanˈgwire] vi (aus avere)
a. (struggersi) → to pine, languish
languire d'amore → to be languishing with love
b. (perdere forza, persona) → to languish; (conversazione) → to flag; (affari, commercio) → to be slack
languire in carcere → to languish in prison