lealissimo

LEALISSIMO.

Superl. di leale. Lat. fidissimus.
Bocc. n. 18. 7. Il Conte, il quale lealissimo cavaliere era. E nov. 2. 2. Giannotto di Civigni lealissimo, e diritto. E n. 71. 3. Era nelle prestanze de' danari, che fatte gli erano, lealissimo renditore.
Fra Iac. da Cess. Un mercatante lealissimo, pur dicendo, che quel deposito non avea ricevuto.