levamento

LEVAMENTO.

Il levare.
Cr. 1. 5. 14. La qual posta è acconcissima agli equinoziali levamenti del Sole [cioè nascimenti] Lat. ortus, us.
Amm. ant. La nostra mente ha in se un' altúra, e un levamento da non sostenere [cioè elevamento] Lat. *elevatio.
G. V. 9. 70. 3. Per lo subito, ed improvviso levamento di campo, s' affrontarono co' nemici [cioè partita] Lat. discessus.