loggia

loggia

Struttura architettonica aperta in arcate poggiante su colonne o pilastri, a se stante o facente parte di un edificio.
TheFreeDictionary.com Dizionario italianocase. © 2009 Farlex, Inc. and partners.

loggia

('lɔd:ʒa)
nome femminile plurale logge (dʒe)
1. architettura edificio aperto verso l'esterno, con copertura sostenuta da pilastri
loggia al primo piano che ne sormonta una al piano terra
2. architettura galleria con arcate, posta ai piani superiori e chiusa con vetrate loggia rinascimentale
3. organizzazione dei massoni loggia massonica
4. anatomia cavità che ospita un organo loggia renale
Kernerman English Multilingual Dictionary © 2006-2013 K Dictionaries Ltd.

LOGGIA.

Edificio aperto, la cui copritura si regge in su architravi, e gli archi, o gli architravi in su pilastri, o colonne. Lat. pergula, ambulacrum, peristylium, gr.
Bocc. n. 88. 7. Fostù a questa pezza alla loggia de' Cavicciuli? E introd. n. 47. E con logge, e con sale, e con camere
Petr. Son. 10. Qui non palazzi, non teatri, o loggia.
¶ Per alloggiamento. Lat. diversorium.
G. V. 9. 305. 6. Ma la notte dipartì, e ciascun tornò alle sue logge.
¶ Dicesi Tenere a loggia: e vale tenere a bada, tenere a disagio, e 'l più delle volte s' intende quasi con beffe.
Ber. Orlan. A loggia m' ha costui tre dì tenuto, ed è un solo, e non è già gigante.
Accademia della Crusca © 1612
Traduzioni

loggia

lodge, loggia

loggia

багажник, галерия, пасаж

loggia

loĝio

loggia

loggia

loggia

loggia, logia

loggia

kulübe

loggia

/ge [ˈlɔddʒa] sf (Archit) → loggia; (circolo massonico) → lodge
Collins Italian Dictionary 1st Edition © HarperCollins Publishers 1995