lucidezza

LUCIDEZZA.

Luce, splendore. Lat. lux, splendor.
Com. Inf. c. 26. Lucciole, sono vermicelli, delle quali luce il corpo, come fosse fuoco: della quale lucidezza, e del legno della quercia fracido, tratta il Filosofo nel secondo delle Meteore.