lui

lui

('luj)
pronome personale maschile 3rd singolare
1. con funzione di complemento indiretto o complemento oggetto enfatico indica la persona di cui si sta parlando Verrà con lui. Non puoi contare su di lui. Hanno voluto lui.
2. con funzione di soggetto sostituisce "egli" in espressioni enfatiche / esclamative, in contrapposizioni / comparazioni, se posposto al verbo o in funzione predicativa Lui è sempre il primo a rispondere. Il migliore è lui. Non sembra più lui. Questo l'hai detto tu, non lui. Ne so quanto lui.

lui


nome maschile
colloquiale uomo amato Mi ha presentato il suo lui.
Traduzioni

lui

him, he

lui

on, jeho [muže], ho

lui

él, lo

lui

lui, il

lui

lui

lui

han, ham

lui

и, му, него, той

lui

li, seu

lui

ham, han

lui

u

lui

pron ille

lui

jis

lui

hem, hij

lui

honom

lui

yeye

lui

vin

lui

hän

lui

njega

lui

彼を

lui

그 남자를

lui

jego

lui

ele

lui

เขาผู้ชาย

lui

anh ấy

lui

lui

lui

[ˈlui]
1. pron pers m
a. (complemento, dopo prep, con valore enfatico) → him
sono venuto con lui → I came with him
senza di lui → without him
se non fosse per lui → if it were not for him
hanno accusato lui, non me → they accused him, not me
chiedilo a lui → ask him
lui qui non lo voglio → I don't want him here
b. (sogg, al posto di 'egli', con valore enfatico) → he
lui è meglio di te → he is better than you
prendetelo, è lui → catch him, he's the one
è stato lui a dirmelo → he told me himself, it was he who told me
ha ragione lui, non tu → he's right, not you
neanche lui ha tutti i torti → even he isn't completely in the wrong
c. (nelle comparazioni, sogg) → he, him
ne so quanto lui → I know as much as he does, I know as much as him
2. sm inv (scherz) il mio luimy beloved