macerato

MACERATO.

Add. Lat. maceratus.
Bocc. nov. 89. 19. Ne alcuna parte rimase nel dosso della buona donna, che macerata non fosse [cioè pesta, e infranta]
G. V. 10. 108. 3. Per la soverchia gravezza, e il lor male stato, e macerati dalle guerre [cioè afflitti, e consumati]
Traduzioni