maciulla

MACIULLA.

Strumento di due legni, l' un de' quali ha un canale, nel quale entra l' altro, e con esso si dirompe il lino, per nettarlo dalla materia legnosa.
Dan. Inf. c. 34. Da ogni bocca dirompea, co' denti, Un peccatore, a guisa di maciulla.
Com. A guisa d' uno strumento detto maciulla, che dirompe il lino.