malore

malore

(ma'lore)
nome maschile
malessere fisico improvviso essere colto da malore

MALORE.

Malattía. Lat. morbus aegrotatio.
Bocc. Introd. nov. 7. O che natura del malóre nol patisse.
Fr. Giord. S. Il vino ha virtù di lavare, e di purgare, e però vedete il medico, che lava le fedite, e altri malóri, pur nel vino.
¶ Per metaf.
Collaz. S. Pad. Ma dapoich' egli aveva avuto vituperio della prima battaglia, non gli potè dar tentazione del secondo malóre. E appresso. Perocchè egli è bisogno di dare al doppio malóre, doppia curazione.
Traduzioni

malore

bad-hâli, nâ-khoši

malore

malaise

malore

indisposition, maladia

malore

bey chaeni, bey kali, maaliSH, matli

malore

sjuk

malore

doente

malore

아픈

malore

nemocný

malore

ป่วย

malore

chory

malore

مريض

malore

ill

malore

חולה

malore

syg

malore

ziek

malore

[maˈlore] smsudden illness
venire o essere colto da malore → to be taken ill suddenly