mezzana


Ricerche correlate a mezzana: albero di mezzana

mezzana

1. Albero di poppa di velieri a tre alberi a vele quadre o di nave a due alberi a vele di taglio, sistemato, in questo caso, all'estrema poppa. 2. Antica vela latina spiegata sull'albero più a poppa, che da essa prendeva nome. In seguito, la mezzana scomparve sostituita da una vela aurica detta randa e la sua antenna o pennone prese il nome di «vergasecca» perché non sosteneva più alcuna vela. 3. Vela di taglio dell'albero di mezzana, quando questo porta una vela.

MEZZANA.

Sust. Vedi MATTONE.

MEZZANA.

Add. di mezzo. Lat. medius, a, um.
Bocc. Introd. n. 13. Servavano, tra questi due sopraddetti, una mezzana via.
Dan. Purg. 29. Ed esso tendea su l' una, e l' altra ala, Tra la mezzana, e le tre, e tre liste.
¶ Per quello che è nel mezzo. Lat. medianus.
Com. Inf. 29. Massimamente del mese d' Agosto, mezzáno tra Luglio, e Settembre.
¶ Per mediocre. Lat. mediocris.
Sal. Iug. R. Sul quale era uno mezzano castello, assai di grande veduta.
E MEZZANA sust. vela che si spande alla poppa del navilio, detta da' Greci. Lat. epidromus.
Morg. Non si può più la cocchina tenere, ch' uno altro groppo ogni cosa fracassa, E la mezzana ne porta giù a bere.
E MEZZANA una sorte di mattone, col quale s' ammattonano i pavimenti.
E MEZZANA si dice ancora a una corda del liuto.
Traduzioni