mondiglia

MONDIGLIA.

Parte inutile, e cattiva, che si lieva dalle cose, le qua' si mondano, purgano: feccia, nettatura. Lat. purgamentum, purgamen.
Dan. Inf. c. 30. Ch' avevan tre caráti di mondiglia.
Pallad. A' prati è buono il letame giovane, e la modiglia del Mare, bagnandola prima con l' acqua dolce.
Traduzioni

mondiglia

escoria, mondatura