mucido

MUCIDO.

Vizzo, cascante. Lat. mollis.
Lab. num. 252. E chi non sa, che per rimenar la pasta, ch' è cosa insensibile, non che le carni vive, gonfia, e dove mucida pareva, divien rilevata?
Saper di mucido, diciamo alla carne, quando, perduto il suo sito, è vicinissima al putrefarsi. Lat. mucere, mucorem contraxisse.