muffa

(Reindirizzato da muffe)

muffa

('muf:a)
nome femminile
funghi microscopici di color verdognolo o biancastro, che si formano su sostanze organiche in decomposizione la muffa del formaggio odore di muffa
a. ricoprirsi di muffa Il pane ha fatto la muffa.
b. figurato restare inerte, in ozio Ha fatto la muffa tutto il tempo.

MUFFA.

Una certa, quasi lanugine, tra gialla, e bianca, che nasce, o per putrefazione, o per umidità. Lat. mucor.
Lab. n. 262. Io mi tacerò de' fiumi sanguinei, e de' crocei, che di quella, a vicenda, discendono, di bianca muffa faldellati.
Dan. Par. 12. Sì ch' è la muffa dov' era la gromma.
Cr. 4. 44. tit. In che modo il vino, e i vasi si liberin dalla muffa. E num. 1. Sel vino ha muffa, o vero altro mal sapore, prendi, ec. [cioé sappia di muffa]
Al fetor della muffa diciamo TANFO.
Firenz. Asin d' oro. O tu, che m' hai venduta questa botte, ella è molto vecchia, e per lo tanfo, che v' è dentro, non posso veder se c' è alcun buco.
Traduzioni

muffa

мухъл, плесен

muffa

skimmel, mug

muffa

ŝimo

muffa

moho

muffa

kapak

muffa

mucor

muffa

pleśń

muffa

mucegai, mucegăire

muffa

kuvu

muffa

phaphoñdi

muffa

plíseň

muffa

homesieni

muffa

plijesan

muffa

カビ

muffa

곰팡이

muffa

mugg

muffa

bolor, mofo

muffa

mögel

muffa

รา

muffa

mốc

muffa

, 模具

muffa

模具

muffa

[ˈmuffa] sf (biancastra) → mildew; (verdognola) → mould (Brit), mold (Am)
fare la muffa → to go mouldy (Brit) o moldy (Am)
non ho intenzione di restare a casa a fare la muffa (fig) → I'm not going to moulder (Brit) o molder (Am) away at home
avere odore di muffa → to smell mouldy